Prenota Ora
it
logo-foot
il sogno di achille locandina
buon compleanno faber febbr-aprile 2024  (1)
buon-compleanno-faber-2024-250

Libro IL SOGNO DI ACHILLE

Presentazione del libro

IL SOGNO DI ACHILLE. Il romanzo di Gigi Riva di Carlo Vulpio

Edizioni Chiarelettere 2020

 

UNAHOTELS T Hotel Cagliari | 15 febbraio 2024 | h 18:00


La serata sarà presentata da Gerardo Ferrara direttore artistico del Festival BCF, Marco Asunis presidente nazionale della FICC e dal giornalista Vito Biolchini che ne curerà il confronto. A seguire il Concerto In Te Unde De Faber - Sulle rotte di Fabrizio De André in cui si esibiranno Battista Dagnino (voce, chitarra e bouzouky), Raoul Moretti (arpa elettrica) e Gerardo Ferrara (voce e percussioni).  

GIGI RIVA E FABRIZIO DE ANDRE', UN INCONTRO TUTTO SARDO

Si apre il 15 febbraio al UNAHOTELS T Hotel Cagliari la XII edizione della rassegna Buon compleanno Faber 2024, Non una cover, non un omaggio e nemmeno un ricordo. Un sottotitolo che va a specificare, in un contesto di magnificenza della poetica deandreiana, una idea di riferimento ideale ma non di masterizzazione del pensiero e delle sue opere e, soprattutto, lontana da qualsiasi rischio di riportare al feticcio e al mito la sua figura. La volontà chiara, non di parlare di De Andrè ma di raccontare storie luoghi e genti attraverso De Andrè.

Seguendo una rotta ben precisa sulle mappe del cinema documentario valorizzato dall'apporto della FICC (Federazione Italiana Circoli del Cinema) storica associazione nazionale di cultura cinematografica, tale importante evento culturale prende spunto dalla specifica poetica ribelle e anarchica del cantautore genovese declinata nei suoi diversi linguaggi artistici: dalla letteratura al cinema al coinvolgimento di piccole realtà e comunità che si riconoscono in quella che da undici anni in Sardegna viene chiamata “La casa di Fabrizio”, in cui ognuno arriva portando con sé qualche dono prezioso per metterlo in dialogo e in condivisione.

Una poetica che nel suo divenire e nelle sue scelte di vita si è fortemente legata alla terra sarda di accoglienza, nonostante la drammatica vicenda del sequestro che lo ha visto vittima protagonista insieme alla sua compagna Dori Ghezzi.  Anche per questo, per continuare a parlare del circostante fra attualità e territori, il tema di questo viaggio è ”Un saluto dai Paesi di domani”.

Buon compleanno Faber si aprirà quest'anno nel ricordo di un'altra memorabile figura, anch'essa approdata da un'altra terra per finire di piantare definitivamente in Sardegna, prima di De André, le sue proprie radici. Gigi Riva, Rombo di tuono,  ha rappresentato nella sua immaginifica e incredibile vicenda umana una storia identitaria senza pari, fatta di straordinari  e potenti valori sociali e politici. A suggellare l'accostamento ideale tra queste due straordinarie figure ce lo suggerisce il ricordo stesso di Gigi Riva, che raccontò di un indimenticabile e iniziale timido incontro a Genova con De André nel 1969.

Nella riaffermazione di una dovuta memoria e di un riconoscimento collettivo della persona di Gigi Riva, amatissimo figlio di questa terra, accompagnato nel suo ultimo viaggio da decine di migliaia di persone giunte da tutta l'isola e dal continente, si aprirà su di lui il festival di Buon compleanno Faber 2024

A neanche un mese dalla scomparsa di colui diventato idolo di un'intera isola, l'occasione per riflettere sulla sua storia e sul suo mito è la presentazione a Cagliari del libro di Carlo Vulpio, Il sogno di Achille. Il romanzo di Gigi Riva, edizione Chiarelettere anno 2020. Con la presenza dell'autore e di altri ospiti legati affettuosamente alla figura di Gigi Riva, la serata di apertura sarà introdotta da Gerardo Ferrara direttore artistico del Festival BCF , Marco Asunis presidente nazionale della FICC e dal giornalista Vito Biolchini che ne curerà il confronto. 

Una giornata che sarà conclusa con un concerto musicale intitolato 

IN TE UNDE DE FABER - Sulle rotte di Fabrizio De André, in cui si esibiranno:

 Battista Dagnino (voce, chitarra e bouzouky), Raoul Moretti (arpa) e Gerardo Ferrara (voce e percussioni).


Ma attraverso la presenza in Sardegna dell'autore del libro Carlo Vulpio, si coglierà anche l'occasione per intraprendere con lui un breve viaggio nei luoghi complici che in tutti questi anni hanno accompagnato Buon compleanno Faber. Anzitutto nel Comune di Monserrato all'interno del nuovo spazio associativo di Pauly, vecchio nome antico della ex frazione cagliaritana. E ancora questo viaggio ci porterà verso altri luoghi di accoglienza, che richiamano carruggi di vecchi quartieri storici sventrati e completamente demoliti dalle bombe nella Cagliari del '43, come lo sono stati  Stampace e Castello.  A Stampace l'incontro si svolgerà in modo comunitario all'interno del Pub Brew Bay House, mentre in Castello sarà la cornice di un luogo storico e di un teatro dedicato al tenore De  Candia ad accogliere lo scrittore Carlo Vulpio e il suo romanzo su Gigi Riva.

   

top