I fenicotteri a Cagliari

La primavera porta con sè tanti nuovi abitanti nella colonia cittadina: per gli esperti è un'annata eccezionale per la nidificazione.

Anche se i numeri ancora non possono essere dati, per questo bisognerà aspettare il mese di giugno e la schiusa delle uova, gli esperti hanno già registrato diverse migliaia di esemplari.
Normalmente, dopo una prima fase di corteggiamento, le coppie nidificano e depositano un solo uovo che viene covato alternativamente da maschio e femmina, sino al momento della schiusa a giugno.

Per poter discretamente osservare lo spettacolo dei fenicotteri e la loro nidificazione si possono scegliere diversi punti in città, tra cui il belvedere di Monte urpinu, il Parco Molentargius-Saline, l'argine di Quartu dello stagno Bellarosa Maggiore. In ogni caso è importante dotarsi di un buon binoccolo e di avere la massima cura di non disturbare i magnifici esemplari di Gent'arrubia, come vengono chiamati dai cagliaritani.

Inoltre, all'esterno dell'edificiio Sali scelti del Parco di Moentargius è sempre possibile noleggiare una bicicleta per esplorare il parco. L'info point è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19 e propone anche visite guidate, per individuali e scolaresche. Il loro recapito telefonico è 07037919201.

*Fonte L'Unione sarda del 30/04/2014.
PH. Archivio contest Fotografico "Un'emozione per Cagliari"