L'isola delle torri

Giovanni Lilliu e la Sardegna Nuragica: dal 15 marzo a Cagliari la mostra che porta in città anche i Giganti di Monti Prama.

Nel centenario della nascita di Giovanni Lilliu, archeologo e intellettuale che ha portato nel mondo gli studi per la Sardegna Nuragica, arriva la mostra progetto L'isola delle torri che sarà a Cagliari dal 15 marzo al 30 settembre 2014 e a Roma dal 1 novembre 2014 al 12 marzo 2015. Si tratta quindi di un’occasione straordinaria per conoscere i risultati di un’intensa attività di ricerca della comunità scientifica internazionale, che negli ultimi cinquant’anni ha tanto ampliato il patrimonio di conoscenze sull'archeologia nuragica.
Il metallo, l’acqua e la pietra sono identificati come i tre temi principali che creano una sorta di filo conduttore del racconto  in cui si riassume idealmente il paesaggio nuragico: il percorso espositivo porterà quindi all’attenzione del visitatore gli aspetti fondamentali dell’antica civiltà dei sardi.
I reperti esposti, talvolta inediti o comunque poco noti, provengono da tutta l’isola, ma anche da rinvenimenti effettuati in Italia e all’estero (Cipro, Spagna, Portogallo), all’interno di una fitta rete di contatti e scambi attraverso il Mediterraneo, che evidentemente a quei tempi non rappresenta una barriera, ma un potente veicolo di comunicazione.
L’allestimento sarà collegato a un apparato didattico di grande effetto, supportato da tecnologie multimediali e arricchito da ricostruzioni e filmati di monumenti, che garantiscano, anche visivamente, un continuo rimando ai contesti di provenienza del materiale esposto.

L'esposizione si troverà presso la Cittadella dei Musei, all’interno della quale insiste il complesso di San Pancrazio, e ospiterà in contemporanea, presso il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, le statue di Monti Prama.

Cittadella dei Musei, Piazza Arsenale |  070 6757627
Dal martedì alla domenica h 9.15 - 19.15
Visite guidate su prenotazione.

Biglietti in vendita presso la biglietteria del Museo Archeologico Nazionale:
Intero: 5 Euro - compreso ingresso Museo Archeologico Nazionale
Ridotto: 2 Euro - compreso ingresso Museo Archeologico Nazionale