Giardino sotto le mura

Il 28 marzo, si apriranno con l'arrivo della primavera, le porte del “Giardino sotto le Mura”, prezioso angolo verde di Viale Regina Elena, situato tra il terrapieno e il bastione di San Remy.

Protagonista del restyling dei giardini è lo scultore Pinuccio Sciola con tre grandi opere, definite dall’assessore all’urbanistica Frau “Tre suggestioni sul paesaggio”.

Lo scultore con le tre opere ha voluto rappresentare i tre “volti” di Cagliari, come lui stesso ha sottolineato:
“Ho lavorato sull’esistente, su quello che l’ambiente offriva –spiega Sciola-, nel cantiere ho trovato tre vecchie fontane e ne ho allargato la visione: in una ho immaginato Santa Igia, la città punica sull’acqua situata sulle sponde di Santa Gilla; nella seconda ho reso omaggio a Castello, la città arroccata; nella terza mi sono ispirato alla città del sale: la chiara visione piramidale della scultura ricorda proprio il sistema delle saline quando ancora era in funzione”.

Cittadini e turisti potranno finalmente godere di un altro prezioso spazio verde al centro della citta del Sole.