Festa della Ceramica

A Cagliari il 28 e 29 Settembre, si svolgerà la "Festa della Ceramica”, organizzata dall’associazione ‘Il Terzo uomo‘ sotto il Patrocinio del Comune di Cagliari .


La IV edizione della Mostra, organizzata presso I Giardini Pubblici, sarà aperta al pubblico dalle 10.00 alle 20.00 ed ospiterà le opere di 25 artigiani-ceramisti, i quali si disporranno con i propri banchi lungo il viale, per vendere i propri elaborati. Ci saranno inoltre laboratori, dibattiti e incontri, dove gli artigiani sardi e non, ricalcheranno metaforicamente, in chiave contemporanea, le antiche rotte ceramiche del Mediterraneo.

All’interno della Galleria Comunale, ci saranno due momenti di riflessione:
Sabato: “La Ceramica nell’Arte”, con Annamaria Mantaldo e Davide Servadei che racconterà l’esperienza delle numerose collaborazioni della storica Bottega Gatti di Faenza con numerosi protagonisti dell’Arte contemporanea (Burri, Baj, Della vedova, Paladino etc.)
Domenica: “Arte, Architettura, Città” con l’architetto Maddalena Mameli di Cagliari e il ceramista Iraniano Mehdi Heidari, autore di diverse opere pubbliche in ceramica (metropolitana di Teheran etc.)

Saranno presenti anche laboratori artistici per bambini e adulti:
Il sabato pomeriggio sarà animato dal laboratorio Baj Baj, dove gli scarti di bottega dei ceramisti si trasformeranno in nuove opere che rimarranno esposte fino alla fine della manifestazione.
La domenica mattina ci sarà la lettura di una fiaba e giochi con l’argilla, nel pomeriggio dei laboratori di manipolazione di argilla e alle 18, in occasione della chiusura della manifestazione si svolgerà “Circo all’arrembaggio” a cura di Adoliere.

In onore del ceramista Roberto Longu, scomparso prematuramente, la mostra sarà caratterizzata dal colore arancio, colore che predominava nelle sue opere.