La Giovane Italia

In collaborazione con la Fondazione Bartoli-Felter, dall'8 ottobre al 18 novembre 2013.

"La Giovane Italia" è una mostra che racconta l’Italia attraverso produzioni di artisti provenienti da diverse regioni dello stivale e che dimostra come l’arte ancora oggi sia espressione di conflitti interiori ma anche un modo per rappresentare i labirinti della mente, i disagi e le diversità per poter fermarsi a riflettere.
Una panoramica dell’arte contemporanea italiana che vuole far comprendere come esista un fermento artistico nazionale che va fatto conoscere ad un pubblico sempre più ampio e sempre più esigente.

Un omaggio particolare dedicato a Maria Lai, la grande artista sarda scomparsa lo scorso aprile a novantatré anni e considerata una delle più importanti testimonianze artistiche del Novecento. Una sua opera accoglierà, infatti, il pubblico che avrà piacere di visitare la mostra aperta sino al 18 novembre.

Saranno esposte le opere di:

Giuliana Lo Porto - Tonylight (Antonio Cavadini) - Marcello Cinque - Fausto Sanmartino - Yael Plat - Chris Gilmour - Monica Bonvicini - Aleyandro Tamagno - Franco Angeloni - Daniele Alonge - Vittoria Cusatelli - Manuel Diemoz - Fulvio Tomasi - Br1 ( Bruno Vottari)

A cura di: Giovanni Ottonello, Tramare, T Art. Con la collaborazione della Fondazione per l’arte Bartoli-Felter

Inaugurazione, 8 ottobre 2013 alle ore 19.
L’esposizione sarà visitabile tutti i giorni dalle 9 alle 23. Ingresso libero.