Il Mercato di San Benedetto

Un carosello di suoni, di colori e profumi nel cuore commericiale della città del sole.

Costruito negli anni ’50 del secolo scorso, il Mercato di San Benedetto è una delle tappe caratteristiche più irrinunciabili della città. Non soltanto è il mercato civico più grande d’Italia: ma, per la sua unicità, è anche uno dei più belli d’Europa. Chi non ha visitato il mercato di San Benedetto non può dire di conoscere Cagliari perché qui è custodita la vera essenza della “cagliaritanità”: viavai di gente carica di sacchetti della spesa, cantilenanti voci di venditori, parole in dialetto, suadenti, colori: mille forme e mille suoni capaci di affascinare ogni visitatore.
Il mercato ha uno sviluppo di 8.000 mq ed è suddiviso in due livelli: il primo ospita la sempre affollatissima rivendita di prodotti ittici, l’altro, invece, propone carni formaggi e una notevole varietà di prodotti ortofrutticoli.